Zainetti personalizzati con nome: una bella idea regalo per bambini che frequentano l'asilo

stampa zainetti personalizzati

Il momento in cui un bambino inizia a frequentare la scuola materna è sicuramente delicato, e porta con sè molti dubbi e domande tra cui la scelta degli zainetti personalizzati.
Il piccolo o la piccola si troverà per la prima volta a dover rimanere a lungo lontano dai genitori, dovrà stabilire nuove relazioni con i compagni e gli insegnanti, si troverà a dover imparare a gestirsi con sempre maggiore autonomia e nel rispetto delle regole che gli vengono imposte.

Per i genitori, questa tappa fondamentale della vita del proprio bambino è spesso segnata da molte ansie ed incertezze, e la scelta dello zainetto giusto è a volte difficile.
Il piccolo infatti, già verso i due anni, inizierà a voler portare lo zainetto da solo ed esprimerà i propri gusti nella scelta dello stesso.

Rendere questo passaggio meno traumatico possibile, cercare di farne anzi un momento di crescita divertente e coinvolgere il bambino nella scelta dello zaino può essere un modo per facilitare questo step della sua vita e fare di esso un momento piacevole per lui e per i genitori.
Degli zainetti personalizzati con il nome sono una bella idea regalo, vediamo perché la scelta dello zainetto è importante e come orientarci, così da viverla con serenità e consapevolezza e lasciare più tempo alle altre questioni.

Peso e misure

Un bambino che frequenta l'asilo è ancora molto piccolo, quindi la prima cosa da considerare per non danneggiare la sua salute e al tempo stesso agevolarlo è prestare attenzione al peso dello zaino, argomento sul quale si è molto dibattuto negli anni, accusando le scuole di obbligare i giovani a sostenere zaini troppo pesanti e dannosi per la loro stessa salute.

La colonna vertebrale dei bambini (ma anche dei ragazzi in età adolescenziale) è infatti ancora delicata, e sottoporla ad un carico eccessivo può portare non solo malessere ma anche a delle vere e proprie distorsioni scheletriche, che possono addirittura condurre a veri e propri dismorfismi come la scoliosi.

Questo specifico argomento è trattato anche dallo stesso Ministero della Salute nell'ambito della più ampia tematica della salute dei bambini.
Il peso della cartella non dovrebbe superare il 10-15% di quello dello studente, libri compresi ovviamente.

Fortunatamente, nella scelta dello zaino per frequentare l'asilo veniamo agevolati dal fatto che, in questo grado dell'istruzione scolastica, non sono necessari libri di testo.
Lo zaino perfetto è quello, quindi, di dimensioni e peso contenuti: circa 200 gr e un ingombro massimo approssimativo di 40x35 cm si rivela più che sufficiente.

Non è consigliabile, per i motivi di salute di cui abbiamo parlato prima, pensare di comprare uno zaino da poter usare anche alle elementari: al fattore salute si aggiunge in ogni caso anche quello del gusto personale del bambino, che alle elementari difficilmente accetterebbe di indossare lo zaino dei bambini dell'asilo.

Dentro lo zainetto vengono riposti solamente dei fogli di formato A4, dei quaderni e un astuccio con pennarelli e matite, oltre ovviamente a qualcosa da bere e da mangiare.

Specialmente per il primo anno di asilo è ancora possibile dirigere la propria attenzione verso delle semplici sacche, che siano resistenti e dotate di ampi lacci in maniera da poter essere anche trasportate a tracolla.
In commercio ne esistono anche in versione colorabile, per lasciare il piccolo libero di esprimere la sua creatività.

Materiali ed ergonomicità 

Lo zainetto è il compagno del bambino per tutta la durata dell'anno scolastico: stropicciamenti, macchie di ogni tipo, bibite rovesciate o salti nel fango sono all'ordine del giorno nel pacchetto dei trattamenti ad esso riservati.

Viene naturale che il materiale di cui deve essere composto richiede doti di resistenza e lavabilità.
La fibra di nylon è generalmente il tessuto più usato, e probabilmente più comodo e resistente: è difficile romperlo, può essere facilmente lavato e si asciuga in breve tempo, in modo da poter essere già pulito e pronto da essere usato la mattina dopo.

Importante è anche la presenza di una tasca, e di uno o più compartimenti interni che ci permettano di bilanciare il peso in maniera corretta nel riporvi le cose all'interno.
Le cerniere devono, inoltre, essere resistenti e facili fa aprire e chiudere.
Nel caso in cui non si sia scelta una simpatica sacchetta, lo zaino deve essere il più ergonomico possibile.

Spalline larghe ed imbottite e schienale rigido permettono di tenere una buona e comoda postura, ma è importante anche ricordare al bambino a tenere comportamenti corretti, quali il non correre con lo zaino in spalla, chinarsi sempre piegando le ginocchia e non la schiena e disporre il materiale scolastico in maniera equilibrata.

L'estetica degli zainetti personalizzati

Può capitare che il piccolo studente non abbia voglia di portare con sè lo zaino e magari faccia una piccola bizza: se lo zaino è di suo gusto, le probabilità che questo avvenga si riducono notevolmente.

I bambini sono infatti piccoli adulti e soprattutto al giorno d'oggi, abituati a distrarsi con lo smartphone dei genitori o a seguire i programmi televisivi, sviluppano presto un forte senso di affermazione dei propri gusti estetici.

Uno zainetto alla moda, che ritragga magari i loro personaggi preferiti, li renderà orgogliosi di questo oggetto, che diventerà il loro prezioso compagno di studi ma anche di giochi all'aperto e gite fuori porta.

Molti si ricorderanno i cartellini con nome che venivano incollati sui grembiuli dell'asilo e sulle cartelle, al fine di non confondere divise scolastiche e zainetto con quelli di un'altra persona.
Grazie alla possibilità di personalizzazione, adesso possiamo farlo senza ricorrere più a colla e cartonino, bensì unendo l'utile al dilettevole: rendere lo zaino un oggetto unico, immediatamente riconoscibile ed alla moda.

L'acquisto e, ancora di più, la personalizzazione dello zainetto si traduce in una scelta oculata.
Il fatto di indossare un oggetto che gli piace aiuta il bambino ad affezionarcisi, e lo stimola a prendersene cura ed a partecipare alla sua preparazione la sera, imparando nel frattempo ad organizzare spazi ed oggetti personali al suo interno.

Perché regalare degli zainetti personalizzati con nome è una buona idea

zainetti personalizzati con nome


Non solo questa è una buona idea per il proprio o i propri figli, ma è una bellissima idea regalo anche da fare agli altri.
I genitori sono sempre impegnati non solo nell'educazione dei propri figli, ma anche nella organizzazione e partecipazione agli eventi che li riguardano.

Non appena i bambini iniziano a frequentare la scuola, i compleanni a cui partecipare diventano un vero e proprio evento fisso nella vita della famiglia ed ogni volta bisogna trovare un regalo da fare, a volte andando in crisi nel trovare un oggetto che sia utile, bello ed originale.
Ecco che regalare uno zainetto col nome del festeggiato diventa una soluzione geniale e diverte, che farà felici genitori e figli.

Non soltanto il nome, ma anche l'immagine di un personaggio dei cartoni animati, o il nome della scuola o della classe possono trovarvi spazio sopra.
Una idea simpatica può essere anche quella di regalare all'intera classe uno zainetto, ognuno dei quali col nome di un compagno di studi, magari in occasione di una festa organizzata da noi per nostro figlio.

Gadget perfetti come idee regalo per i più piccoli sono le tazze personalizzate.

Dove trovare gli zainetti personalizzati

Se avete deciso di fare questo acquisto, vi starete chiedendo a chi è possibile rivolgersi.
Internet e le offerte online vengono in aiuto: basta rivolgersi a una ditta che produca gadget aziendali, gadget personalizzati o idee regalo aziendali.

Non solo un regalo per i figli

Una idea originale anche in caso, appunto, in cui la nostra azienda voglia fare dei regali originali e di impatto ai propri dipendenti o clienti.
Passato il tempo delle semplici agende o penne personalizzate, c'è adesso una sempre maggiore attenzione alla utilità ed originalità di un regalo aziendale.

Gli zainetti personalizzati con il nome di chi li riceve e il proprio logo sono un dono gradito da chi lo riceve, ed una ottima pubblicità per chi lo fa.

A scuola, durante una gita, in giro per il paese a fare acquisti: il vostro logo viaggerà tra la gente pubblicizzandovi, e per voi sarà motivo di distinzione dagli altri aver pensato ad un oggetto così utile ed originale da regalare: sicuramente, non il solito gadget.

Copyright © 2012-2022 HiGift, a GMedia Group trademark. Tutti i diritti sono riservati.