Stampa a caldo

 

I processi di bassorilievo e rilievo possono essere fatti risalire alle lastre di stampa a caldo e ai primi metodi di incisione della pelle intorno al XV secolo. Nel 19° secolo, usavamo queste tecniche per creare monete incise e altri oggetti. Oggi, questo processo viene persino utilizzato per ottenere il nome sui biscotti Oreo!

Sebbene le origini esatte del bassorilievo e del rilievo non siano certe, le moderne procedure possono essere fatte risalire alle tecniche di Stanley Dashew negli anni '50. La sua azienda, Dashew Business Machines, poteva stampare circa 2.000 lastre l'ora, un risultato rivoluzionario per il futuro della produzione di massa. In particolare, la società di Dashew ha cambiato valuta negli Stati Uniti imprimendo le prime carte di credito in plastica.

Qual ​​è la differenza tra bassorilievo e rilievo?

Il bassorilievo è il processo di stampaggio di un disegno su una superficie in modo che sia rientrato, mentre l'altro è il processo di stampa di un disegno in rilievo su una superficie. In poche parole, un prodotto promozionale in rilievo vedrà il logo della tua azienda sollevato dallo sfondo, creando un aspetto quasi 3D. Al contrario, il bassorilievo è il punto in cui il logo "affonda" nel prodotto stesso, creando un effetto interessante.

I processi di bassorilievo e rilievo sono simili alla tampografia perché prevedono un "timbro", tuttavia ci sono alcune differenze fondamentali. Innanzitutto, il tuo logo viene modellato su una piastra di metallo e stampato sul tuo articolo usando pressione e calore per creare un logo rientrato. Ci sono tre elementi significativi che richiedono un attento controllo durante la bassorilievo o il rilievo di un articolo promozionale, vale a dire: pressione, calore e profondità dello stampo. Fortunatamente, il nostro team di professionisti è esperto!

Pro

  • Può essere utilizzato in combinazione con la stampa offset o la stampa su pellicola per un effetto visivo più accattivante;
  • Trasferisce anche i più piccoli dettagli;

Contro

  • L'immagine inversa appare sull'altro lato del supporto se il materiale è troppo sottile;
  • Consigliato per prodotti semplici per evitare danni al supporto;
  • I disegni in rilievo si ergono sopra il materiale, il che li rende soggetti ad usura.

Questa tecnica viene utilizzata per creare materiali cartacei promozionali e biglietti da visita che si distinguono dalla massa e traspirano distinzione. Questi metodi di personalizzazione dei regali promozionali funzionano particolarmente bene su articoli come i nostri braccialetti in silicone, portachiavi promozionali e agende aziendali, nonché articoli in pelle personalizzati.

Stampa a caldo
Stampa a caldo
Stampa a caldo
2012 - GMedia Group Srl - Logo GMedia Group SRL Via Silvestro Lega, 29 51100 Pistoia, Italy - Tel:( 39 ) 0573 1780174, E-mail: info(at)higift.eu, P.Iva IT01799810476
 
Assistenza
Copyright © 2012-2024 HiGift, a GMedia Group trademark. Tutti i diritti sono riservati.